.
Annunci online

  socia "Carità? Pronto!" Ma sì, che mi frega, se quei due sciuretti dell'Eros e dell'amato, anzi, se quell'essere due in uno degli Amato-Eros sono morti per disgrazia o di morte naturale o di propria mano come si è accertato?
 
i consigli della bavonessa e della tgve sevgio
 


Se volete dirmi qualcosa,

dite a lei :

ssocia@gmail.com


Pillole di stoltezza

che mi frega, fossero pure
stati assassinati o si fossero
assassinati l'un l'altro?
Uccidere poi é un reato così
ingiusto?
Uccidere direttamente, intendo,
faccia a faccia
o tu o io,
senza ricorrere all'assassinio trasversale
del più forte,
del mandatario nell'ombra
 che incarica del suo crimine
il criminale più debole,
il manovale esposto
agli incerti del mestiere,
compreso quello
di doversi accontentare della caparra?
Aldo Busi

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Contessa, contessa !!!!!
Non puoi più pretendere
di avere
tutti quanti
attorno a te.
Non puoi
più trattare
i  tuoi amanti
come fossero bignè.
Vuoi solo le cose
che non hai,
parli delle cose
che non sai,
cerchi di giocare
ma non puoi,
pensi solamente
ai fatti tuoi.
Chi sei contessa?
Tu non sei più la stessa.
Vuoi che
io rimanga
nel tuo letto
per poi
sbattermi su e giù.
non ti lamentare
se domani
non ti cercheremo più.
Ma vorrei
soltanto averti qui,
sei accattivante
già così,
ti difendi con il D.D.T.,
fai pesare
troppo quei tuoi 'si'.
Chi sei contessa?
Tu non sei più la stessa.
Pensi che
ogni cosa
di concreto
sia da riferire a te,
tu fai
la misteriosa
per nascondere
un segreto che non c'è.
Ma nel tuo castello come va?
Vivi la tua vecchia nobiltà,
non sai neanche tu la verità,
vendi a caro prezzo la realtà.




27 aprile 2005

Futurismi



Scelgo il rosa. Il giallo e il verde sbattono.

  




permalink | inviato da il 27/4/2005 alle 1:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


9 marzo 2005

BUONGIORNO, SEMPLICEMENTE

E non si può con questa giornata stare chiusi qui. Fortuna che lavoro dentro un acquario. Che fortuna...
 




permalink | inviato da il 9/3/2005 alle 9:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


10 settembre 2004

Cava tigve Sevgio, che bel 3/4 con il tuo scalpo

Cavissimiii!

Finalmente sono tovnata dalle mie vacanze. Sempve tvoppo bvevi invevo, ma cosa volete favci pvima o poi anche noi uppev-class dobbiamo fave finta di lavovave, nevvevo. Capivete, il Bavone mi pavte pev una delle sue battute di caccia afvicane sul Kilimangiavo e speviamo che ci vimanga, ecco. Ovdunque  volevo appunto vaccontavvi della mia appena passata  stagione estiva che ho tvascovso tentando di davmi un'alluve pvoletavia: mi hanno detto che quest'anno lo yacht faceva tvoppo cheap e allova ho deciso di dave fovfait alla mia amica Tvump e di passave il mio pveziosissimo e avistocvatico tempo in una massevia salentina, fva ulivi e pastovi. Una vacanza bucolica...sì. Natuvalmente ho ovganizzato cene di beneficenza un pò qua e un pò là e natuvalmente, come dive miei piccoli bovghesi, ho cevcato di avginave gli avdovi di giovanotti intvapvendenti. ( E non mi dico cosa mi è costato, vi pave un pvezzo equo pagave 1000 euvo l'ova per un pò di compagnia? non ci sono più i vivgulti di una volta ahimè). Ecco, ad una di queste cene ho incontvato un giovane ambassiatove di un piccolo stato afvicano e un suo collega svedese: BELLI, ALTI, POSSENTI, è vevo...( scusate sospivo un attimo pevchè fa caldo)...Ho vimivato questo pezzo d'ebano pev tutta la seva con occhio spevmatico anzichennò e puve lui guavdava cavi miei... Pvominevo le labbva come la simpatica Mazzamauvo...tutta la seva...una fatica che non vi dico, tanto che mi si è anche spostato il silicone dal labbvo supeviove par bleu...e mi guavadava....e alla fine l'ho invitato...e alla fine mi visposto...e alla fine mi ha seguita...e alla fine  mi ha chiesto dove fossevo  le mie stanze e alla fine indico...e alla fine in vomanesco sento: " ahò tesò bel biondone namo c' a carampana ce presta cammera"

Capissi?




permalink | inviato da il 10/9/2004 alle 15:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


29 luglio 2004

Fa caldo invevo mia Bavonessa

 Mia cara Baronessa,

 dopo tanto tribolare, Le scrivo. Sa, in effetti  aveva ragione la Tigre Sergio, si fa fatica ad incontrare qualcuno nella tundra siberiana. Ma che vuoLe mia esimia, le distese azzurre e le verdi terre sono state per me un pò come il richiamo della foresta per il piccolo Mowgli e così ho deciso di passare qualche tempo in India. Ho pensato: hai visto un pò di meditazione chic-oriented vetero-hippy mi facesse bene, che sono tanto bisognosa. E così mia cara ho trovato rifugio in un Ashram nei dintorni di Goa.    E lì ho incontrato lui il Big Jim degli asceti, la bambola dello Yoga. Cosa dirLe Baronessa...sa le palme alte nel cielo, la sabbia, la meditazione, gli esercizio. Ho molto esercitato, ma mi rimane un fastidioso sospetto vede, quando facevamo il bagno

galleggiava...

Sua Contessa

 

  Mia cava Contessa,

cosa divLe? Se galleggia il baldo giovine vovvà dive che visponde alla vecchia vegola di sempve...come mi suggevisce la Tigve Sevgio esistono due possibilità mia cava o è molto leggevo pev gli effetti devastanti della meditazione ascetica oppuve è uno stvonzo...ecco...adeeo la saluto cava che vado a pvendeve il mio colluttovio... A pvesto

Sua Bavonessa




permalink | inviato da il 29/7/2004 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


1 luglio 2004

Da Acapulco Baronessa mia cara, sua Tigre Sergio

 Cara, carissima Baronessa,

qui a Acapulco fa caldo assai e i turisti non sono buoni come quelli dell'anno scorso. Si ricorda Baronessa, di quella merenda che feci con la De Rotschild? Mi lecco ancora i baffi al sol pensiero. Baronessa, bellezza mia, qui fa caldo assai,e solo lei riesce a consigliarmi le merende migliori.Baronessa, venga,quest'isola l'aspetta.

Sua affranta

Tigre Sergio

Tigve Sevgio,


mio adovato, non mangiave tvoppe schifezze che possano minave la tua salute. Quando movivai vovvei vicavavne un bel tve quavti pev la nuova stagione, nevvevo. Mi vaccomando, segui attentamente i consigli dietetici della Dottovessa Tivone, mai sopva i 60. Quanto a me io e il Bavone stiamo svevnando in un luogo solitavio. Ma ti penso sempve cavo felino animale.


Tua svevnante


Bavonessa




permalink | inviato da il 1/7/2004 alle 10:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo       
 

 rubriche

Diario
Ho visto cose
amici e soci della società
Mr K. e la signora Prufrok
Rivoluzioni e riformismi
Banalitaten
evviva sono single ( boh)
i consigli della bavonessa e della tgve sevgio
serial scopator
il mio parrucchiere cinese

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

IRONIA SALENTINA
le monde
superbimba
nonsolorossi
oiraid
VOX
SALENTU
TV BLOG
SALENTO LIBERO
SALENTU 3
LUI E' ....L'ALTRO
Ale
TANIWHA
lattobacilli liberi
o la vita o la morte
e-mozioni
carla
tirzio, l'altra metà di bj
missy
bridget my god
mastra
trentesimo anno
leibniz
wittgenstein
per alda
macchia nera
blog24
il morris
amphetamineAnnie-dog
kacciukkino
franciskje
pino scaccia
river
fetish
diario
sesso con luttazzi
courrier international
lia,dall'Egitto cin furore
internazionale

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom